Come ottenere un indirizzo email temporaneo

Come ottenere un indirizzo email temporaneo

Sai esattamente quanto sia importante preservare la propria privacy e sicuramente già segui scrupolosamente tutti i migliori consigli per evitare che il PC si infetti. La protezione dei tuoi dati personali è fondamentale e, oggigiorno, l’indirizzo email è entrato a far parte di tale cerchia, ecco perché è importante ottenere un indirizzo email temporaneo da fornire per evitare spam inutile. Difatti, se dessimo sempre il nostro indirizzo email privato, potremmo renderlo estremamente vulnerabile e qualsiasi servizio ad esso connesso potrebbe venire intercettato e manomesso. Faccio un esempio? Ti sentiresti al sicuro sapendo che un qualsiasi hacker è in possesso del tuo indirizzo email? Magari ti sono venuti in mente servizi “banali” ad esso connessi come il tuo account Instagram od abbonamenti a servizi di streaming, ma che mi dici della tua banca? Sicuro che cercando affondo non si riesca a trovare qualche mail con un codice di accesso o dati riferiti al conto corrente? Basterebbero anche gli estremi di un bonifico e la privacy è violata!

Lo so, a questo punto ti chiederai come fare a sapere quali siti possiedono la mia mail? Potrei sostituirla con una temporanea! Fai bene a seguire tutte queste accortezze, non si finisce mai di aumentare il livello di privacy per preservare i dati personali. Non ti nego che sarebbe ideale ottenere un indirizzo email temporaneo da sostituire al tuo reale per tutte le sgradevoli mail di newsletter, ad esempio. Oltre a non essere più tartassato da “inutili offerte quotidiane” e tonnellate di pubblicità, potresti richiedere servizi e programmi gratuiti. Sono ormai molti, infatti, i siti che offrono qualsivoglia notizia, programma o film in streaming richiedendo esclusivamente un indirizzo email. Fornire quello privato sarebbe un puro suicidio, ma ottenere un indirizzo email temporaneo e fornirlo in fase di registrazione può salvarti da tanta “spazzatura digitale“!

Così come avviene anche per i numeri temporanei, è possibile richiedere gratuitamente un indirizzo email provvisorio. Il miglior servizio che mi sento di consigliarti è mailtemp.org, dove basta cliccare sul link di riferimento per aprire immediatamente un account mail temporaneo. La casella di posta in arrivo risulterà vuota, ma basterà una semplice mail di prova per essere certi della corretta funzionalità del servizio. L’aggiornamento in ricezione è pressoché istantaneo, verremo difatti avvisati immediatamente alla ricezione di una qualsiasi mail. Questo può risultare utile all’iscrizione di determinati siti che richiedono un codice di conferma, il classico “click sul link” per confermare l’iscrizione.

Dropmail.me offre un servizio analogo, basterà difatti copiare l’indirizzo email generato automaticamente e copiarlo durante l’iscrizione a qualsiasi sito. Se la tua domanda è “Potrei creare anche un account Instagram o Facebook provvisorio grazie a questo servizio”, la risposta è “Sicuramente si!“. Come detto precedentemente, basta riportare l’indirizzo email temporaneo per ricevere l’email di conferma all’iscrizione al sito. Una volta ricevuta, basterà aprirla e cliccare sul link inserito per confermare l’avvenuta registrazione.

Se preferisci personalizzare la tua casella di posta elettronica con un nome particolare, invece, puoi usufruire di Mohmal.com. Questo servizio è uno tra i più seri, in quanto ti garantisce una mail temporanea alla quale potrai accedere anche in un secondo momento. Basterà indicare un nome utente valido e procedere alla registrazione dell’email temporanea per ottenere un indirizzo personalizzato. Servizio ideale sia per chi vuole evitare inutile spam sulla propria casella email, sia per chi vuole ottenere una privacy totale. Difatti, allo scadere del tempo di utilizzo dell’email, tutti i messaggi verranno cancellati automaticamente.